Basilica di Sant'Apollinare
alle Terme Neroniane Alessandrine

Il Cardinale Titolare

Card. Jean-Louis Tauran

Cardinale Jean Louis TauranIl Cardinale Jean-Louis Tauran è nato a Bordeaux, in Francia, il 5 aprile 1943.

Ordinato sacerdote il 20 settembre 1969, ha esercitato il ministero sacerdotale, quale Vicario Parrocchiale di S. Eulalia a Bordeaux, iniziando a frequentare i corsi di Diritto Canonico presso l'Istituto Cattolico di Tolosa.

Chiamato a Roma nel 1973 ha frequentato la Pontificia Accademia Ecclesiastica e la Pontificia Università Gregoriana, dove ha conseguito la laurea in Diritto Canonico.

Entrato nel servizio diplomatico della Santa Sede nel marzo del 1975, è stato assegnato alla Nunziatura Apostolica della Repubblica Domenicana, dove ha collaborato fino al 1979, anno in cui è stato trasferito alla Nunziatura Apostolica in Libano. Ivi è rimasto fino al luglio del 1983, quando è stato chiamato a lavorare presso il Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa.

Cardinale Jean Louis TauranDal 1984 al 1988 il Cardinale Tauran ha seguito i lavori dell'allora Conferenza per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa, partecipando, tra l'altro, nel 1984 alla Conferenza di Stoccolma sul Disarmo, nel 1985 al Forum Culturale di Budapest e nel 1986 alla Conferenza di Seguito di Vienna.

È stato nominato Sotto-Segretario del Consiglio per gli Affari Pubblici della Chiesa nel 1978.

Il 1° dicembre 1990 è stato eletto Arcivescovo Titolare di Telepte e designato Segretario del citato Consiglio che, qualche mese più tardi, ha preso il nome di Sezione per le Relazioni con gli Stati della Segreteria di Stato.

Stemma Cardinale TauranHa ricevuto l'ordinazione episcopale il 6 gennaio 1991.
Durante i 13 anni trascorsi alla guida della Sezione per i Rapporti con gli Stati, il Cardinale Tauran ha compiuto molte missioni all'estero e ha guidato la delegazione della Santa Sede in numerose Conferenze Internazionali.

Il 23 ottobre 2003 è stato creato Cardinale Diacono di Sant’Apollinare alle Terme Neroniane-Alessandrine e il 24 novembre dello stesso anno è stato nominato Archivista e Bibliotecario di Santa Romana Chiesa.

Dal 1° settembre 2007 è Presidente del Pontificio Consiglio per il Dialogo Interreligioso.

Il 21 febbraio 2011 è stato nominato Cardinale Proto-Diacono e per questo ha annunciato la nomina del Papa Francesco il 13 marzo 2013.

Dal 12 giugno 2014 è Cardinale Presbitero e il 20 dicembre 2014 è stato nominato Camerlengo di Santa Romana Chiesa.